Fermo, Altidona, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Francavilla D'Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsanpietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte San Pietrangeli, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montegiorgio, Montegranaro, Monteleone di Fermo, Monterinaldo, Monterubbiano, Montottone, Moresco, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Rapagnano, Servigliano, Torre San Patrizio

phone-call+39 0734.284500

news ed eventi

30/01/2024
VITA INDIPENDENTE ed. 2023

La progettualità vuole consentire alle persone adulte con disabilità grave il raggiungimento della vita autonoma ed indipendente, favorendo il diritto di vivere in autonomia quale "soggetto attivo" e protagonista della propria vita.

Destinatari della misura sono esclusivamente le persone in possesso della certificazione di disabilità grave, ai sensi dell’art.3, comma 3 della legge 104/1992 per le quali la disabilità non sia riconducibile a processi legati alla senilità, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, con livelli di intensità del bisogno assistenziale limitativo dell’autonomia personale, non superabile attraverso la fornitura di sussidi tecnici, informatici, protesi, o altre forme di sostegno rivolte a facilitare l’autosufficienza

La durata dei progetti sarà pari a 8 mesi, con decorrenza dal 1 maggio 2024 e fino al 31 dicembre 2024.

Le modalità di accesso sono definite da apposito Avviso Pubblico predisposto in relazione alle disposizioni ministeriali e alle relative linee guida regionali.

La domanda, debitamente compilata e sottoscritta, corredata da tutti gli allegati sopra indicati dovrà essere inviata ENTRO IL TERMINE PERENTORIO DEL 29 FEBBRAIO ESCLUSIVAMENTE all’Ente Capofila dell’Ambito Territoriale Sociale XIX con le seguenti modalità:

  1. consegna a mano presso l’ufficio protocollo Comune di Fermo sito in Piazza Mazzini, 4- Fermo 63900;
  2. tramite spedizione con raccomandata A/R presso Comune di Fermo sito in Piazza Mazzini, 4- Fermo 63900;
  3. tramite pec all'indirizzo coordinatore@pec.ambitosociale19.it con oggetto “Domanda di partecipazione al progetto Vita indipendente ministeriale -DGR 1496/2023 -  DGR 1696/2018 L.R. 21/2018)”


Per la partecipazione al progetto è necessaria la predisposizione di progetti individualizzati di Vita Indipendente da parte dei competenti servizi sanitari (UMEA/DSM)

 

AVVISO

DOMANDA

DOMANDA TERZI

Foto Articolo News
torna all'archivio delle news
HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.132 secondi - Powered by Simplit CMS